Elettrolisi o sterilizzatori a sale per piscine

L'elettrolisi è un sistema di disinfezione a base di cloro: la disinfezione è classica, ma la produzione di cloro si ottiene attraverso un procedimento di scissione della molecola di cloruro di sodio (il sale) ottenendo cloro gas (Cl2) e idrossido di sodio (NaOH).

In questo caso la piscina verrà disinfettata tramite cloro gas; oppure essi possono ricombinarsi tra loro e formare ipoclorito di sodio (NaClO): in questo caso la piscina verrà disinfettata tramite ipoclorito.

Questi processi non generano alcuni residui inquinante e non necessitano di prodotti chimici, se non del sale da integrare una volta al mese.

Processo di elettrolisi del sale nelle piscine

I principio di funzionamento degli apparecchi è semplice: viene scissa la molecola di cloruro di sodio attraverso il passaggio (dell'acqua salata) all'interno di un campo magnetico (anodo e catodo),producendo i composti sopra descritti. La quantità di sale necessaria è compresa normalmente fra i 3 e 6 grammi a litro.

 

I vantaggi dell'elettrolisi a sale per piscine sono:

  1. Minore concentrazione di cloro in acqua;
  2. Disinfezione automatica e continua;
  3. Buon comfort per i bagnanti;
  4. Eliminazione del problema dell'accumulo di acido isocianurico;
  5. Eliminazione del rischio di eccessivo dosaggio di disinfettante.

Gamme di elettrolisi a sale per piscine disponibili


Elettrolisi a sale per piscine Poolex Chloe


Elettrolisi a sale per piscine Autochlor RP


Elettrolisi a sale per piscine Premio+ e Premio+ Duo


Hai bisogno di ulteriori informazioni oppure vuoi richiedere un preventivo per questo modello? Contattaci tramite uno dei metodi sottostanti

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Contatti telefonici

Whatsapp